100% IN INGLESE

LO SHOW MAI VISTO IN ITALIA!!!

Cos'è HOW TO SURVIVE IN ITALY

- COME SOPRAVVIVERE IN ITALIA -

È IL PRIMO SHOW COMICO IN ITALIA INTERAMENTE SCRITTO IN LINGUA INGLESE

Rivolto a stranieri (turisti e non solo) che si trovano in Italia.
Attraverso sketch comici, battute e gag, i due artisti hanno creato uno spettacolo ritmato e divertente che descrive i difetti e le virtù degli italiani: la guida perfetta per essere pronti ad affrontare le follie di questo paese!

GLI AUTORI

Sergio Viglianese

Sergio Viglianese vanta una grande esperienza nel mondo del cabaret, ha calpestato i più importanti palchi televisivi: “Zelig Circus”, e “Zelig Off”, “Colorado Caffè”, la prima serata di Rai1 con “Sabato Italiano” in diretta e la prima serata di Rai 2 con “Suonare stella”. Le sue prime apparizioni risalgono al 2000 proprio con Zelig su Italia1. Ha messo in scena numerosi monologhi e personaggi: un angelo custode, un killer, un re pazzo, tra i quali spicca sicuramente il meccanico Gaspare, personaggio tipico della comicità romana, caratteristica che invece non riscontriamo nei suoi monologhi che hanno decisamente un colore nazionale. Tutto il repertorio che Sergio mette in scena è decisamente comico, a tratti molto ricercato ed a tratti popolare, ma mai volgare! Ha pubblicato alcune raccolte delle sue migliori battute, alcune sono apparse anche sulle famigerate raccolte delle “Formiche” di Gino e Michele. Ha messo in scena e scritto numerose commedie spettacoli teatrali dai quali sono stati tratti 2 dvd attualmente in vendita e distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Fabrizio Mazzeo

Fabrizio Mazzeo nasce a Erice nel 1984. Frequenta dal 2003 al 2009 il laboratorio teatrale di Maria Claudia Massari, allieva di Marcel Marceau. Negli anni frequenta alcuni corsi di recitazione tenuti da Massimiliano Bruno, Sergio Zecca, Giovanni Veronesi e Rolando Ravello. A Roma dal 2014, porta in scena soprattutto testi da lui scritti, tra cui “Biagio” (regia di Aglaia Mora), “Occhio per occhio” (regia di Simone Leonardi), “Chi l’avrebbe mai detto?” (regia di Annalisa Aglioti), “Tommaso – un mafioso in prova” (regia di Aglaia Mora) e “Home sweet home” (regia di Lorenzo Marinelli). Col cortometraggio cinematografico “Il Passaggio” di Lorenzo Marinelli, ottiene la nomination come miglior attore al “48 hour film project 2016” di Roma e il premio come best acting ensemble (oltre alla nomination come miglior attore) al “Filmapalooza festival 2017” di Seattle. Grazie al corto “Feel like sharing?” (di cui è anche co-autore) vince i premi miglior sceneggiatura e miglior recitazione nella sezione “HP Masters of short film” del festival di Cannes 2017. Nel giugno 2017 vince il festival “Makketiridi” presso il teatro Olimpico di Roma.

Nel 2018 vince il premio come miglior attore al festival “Cortinametraggio”.

The Bylon cafè

Great ambience and good live music, with volumes that allow a conversation. Everything around smelled very nice and looked tempting. Very good drinks and don’t miss the opportunity of watching the bartenders work.

CONTATTI

Dove Siamo?

TUTTI I VENERDI alle 18.30

al Bylon cafè 06 581 42 75

Via di San Francesco a Ripa, 151-153 Roma (Trastevere)

Per Prenotazioni

info@howtosurviveinitaly.com

Art Director:
Ady Gorodetzky 
adygoro@gmail.com

Account Manager
Mara Cinque

mara@howtosurviveinitaly.com

Sito web realizzato da: Ielardi Artwork